domenica 19 agosto 2007

Liscio d'agosto

Il 14 agosto, la notte di Ferragosto, può nascondere impensabili pericoli. Succede anche ti trovi a Reggio Emilia, con un concerto "dei Beatles", che dei quattro ragazzi di Liverpool ha solo il nome e... non ti resta che il liscio.

Nella cornice di un parco pubblico, un improbabile gruppo suonava canzoni ammorbanti, incitato da un pubblico dall'età non inferiore ai 60. Come mancare? Impossibile... quindi, fatto il misfatto!



PS: lo sventurato è l'amico Alessio... :-D La nostra performance è stata a dir poco apprezzata!
PPS: a proposito di formule magiche e incantesimi, ieri sera ho recuperato il quinto film del Potter... noioso, a dir poco! :-(

4 commenti:

Anonimo ha detto...

io ho ballato con IGNAAAAAZIOOOOO!!!


.....


Gosh.

Resgarda ha detto...

.... patetico, sarà stato che il caldo della bassa e un pò di bollicine di lambrusco hanno aggravato la situazione, ma credo che dovrai trovare il modo per risollevare il tuo onore.

P.S. cme è finita con la babbiona bionda sui 70 che ti ha riaccompagnato a casa?

P.P.S. sarò a Modena il 30 sera

mauro cao ha detto...

Oè Karlito come stai? SPero sia tutto a posto. Oh ti ho mandato i saluti tramite Max Brighel spero ti siano arrivati.
In gamba e un abbraccio.

Carlo Del Grande ha detto...

Ciao Mauro! :-)

Purtroppo non ho visto Max ultimamente (eravamo entrambi in ferie), ma sono certo che la prossima volta che mi vedrà, non mancherà di riferirmi... grazie mille e a presto! ;-)